Seguici su

Scrivici
 ​

Rassegna Stampa Febbraio 2014

La terapia italiana con cellule staminali basata su dati errati
La terapia messa a punto da Davide Vannoni negli ultimi anni e basata sull’uso delle cellule staminali ha catalizzato l’attenzione della società italiana, guadagnando una schiera di sostenitori ma anche un nutrito numero di detrattori, tra i quali molti scienziati che sostengono che l’efficacia di questo metodo non è provata. Il giornale Nature ha condotto una sua ricerca sul brevetto depositato da Vannoni nel 2010, rilevando la presenza di dati duplicati da precedenti ricerche non correlate. La terapia di Vannoni comporta l’estrazione di cellule dal midollo osseo del paziente, la loro manipolazione in vitro e il successivo trapianto nel paziente. Vannoni ha sempre evitato di rivelare i dettagli del suo metodo, sostenendo che fossero già completi. Nel 2012 l’ufficio brevetti degli Stati Uniti ha rifiutato il brevetto di Vannoni per la mancanza di dati sufficienti sulla metodologia, ma anche per i dubbi sulla differenziazione delle cellule in un lasso di tempo così breve.

Print Bookmark and Share

 
  Guida sulle Cellule Staminali  
Gratis a casa tua.
Richiedila ora!
Clicca qui  

 
  Il Kit di raccolta Sorgente  
Hai già deciso?
Richiedilo ora!
Clicca qui  

 
  Ti ricontattiamo scegli quando!  
Maggiori info?
Decidi tu quando
essere ricontattato.
Clicca qui  

 
  Visita la nostra banca in Germania  
Concediti un
viaggio a Lipsia
o fai il tour virtuale.
Clicca qui  

 
  Conserva a partire da 63€ in 36 MESI  
Il prestito veloce e su misura … Oggi puoi!
Clicca qui  

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo