"Siamo davvero rimasti soddisfatti, azienda seria, tutor sempre a disposizione, personale competente e professionale. Complimenti!"

Badalà / Lombardo (Cliente Sorgente)



 



Seguici su

Scrivici
 ​

I progressi della ricerca

La scienza corre
Le applicazioni terapeutiche delle Cellule Staminali sono la frontiera della medicina moderna

La ricerca medica sta validando in sperimentazioni cliniche l’utilità di terapie con cellule staminali ombelicali e non, in condizioni patologiche quali le malattie infiammatorie o autoimmuni (Diabete, Artrite Reumatoide, Morbo di Chron), la riparazione del danno cerebrale traumatico e ischemico e la riparazione del danno miocardico da infarto. Il fatto che trial clinici siano stati attivati tuttavia non indica che le staminali siano già l’attualità terapeutica per queste patologie né è certo che lo costituiranno in futuro.


Bambino salvato grazie alle cellule staminali del cordone ombelicale del fratellino

Image: Bambino salvato grazie alle cellule staminali del cordone ombelicale del fratellino Mohamed, un bambino tunisino di quasi 7 anni, potrà vivere grazie alle cellule staminali del cordone ombelicale donategli dal fratellino appena nato.




Le Cellule Staminali nella cura della sordità

Image: Le Cellule Staminali nella cura della sordità Grande passo avanti nella lotta alla sordità. Merito delle Cellule Staminali prelevate dal cordone ombelicale.





 
  Guida sulle Cellule Staminali  
Gratis a casa tua.
Richiedila ora!
Clicca qui  

 
  Il Kit di raccolta Sorgente  
Hai già deciso?
Richiedilo ora!
Clicca qui  

 
  Ti ricontattiamo scegli quando!  
Maggiori info?
Decidi tu quando
essere ricontattato.
Clicca qui  

 
  Conserva a partire da 63€ in 36 MESI  
Il prestito veloce e su misura … Oggi puoi!
Clicca qui  

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo