"Siamo davvero rimasti soddisfatti, azienda seria, tutor sempre a disposizione, personale competente e professionale. Complimenti!"

Badalà / Lombardo (Cliente Sorgente)



 

Seguici su

Scrivici
 

   
Rassegna stampa - ultime notizie

Trapianto autologo di sangue cordonale per il trattamento di malattie neurologiche pediatriche

ll 31 ottobre 2017 è stato avviato il protocollo clinico NCT03327467, approvato dall’FDA, a cui può partecipare chiunque abbia conservato privatamente un campione di sangue cordonale per uso familiare e sia affetto da una delle seguenti patologie:

  • autismo
  • paralisi cerebrale
  • idrocefalo
  • aprassia verbale
  • ischemia e ipossia cerebrale
  • anossia.

Questo studio clinico è il risultato di un percorso di ricerca iniziato oltre 10 anni fa dal gruppo della Duke University guidato dalla prof.ssa Johanne Kurtzberg. I risultati di uno studio clinico di fase II condotto da questo gruppo e recentemente pubblicati hanno indicato che il trapianto autologo di cellule staminali del cordone ombelicale è in grado di migliorare connettività cerebrale e funzioni motorie in bambini affetti da paralisi cerebrale. 

In particolare è stata osservata una migliore connettività e un maggior recupero dell’attività neuromotoria nei pazienti che avevano ricevuto una dose più elevata di cellule staminali.

Un vero successo sotto il profilo clinico e applicativo!

Il 15 novembre 2017 durante il Webinar che ha connesso il mondo intero sulla prima Cord Blood Day Conference della storia online, la prof. Kurtzberg ha introdotto anche i risultati preliminari dello studio clinico sull’autismo documentando un netto e ripetuto miglioramento nei pazienti autistici trattati con trapianto autologo di cellule staminali del cordone ombelicale (www.worldcordbloodday.com). Ricordiamo che l’autismo ha una ricorrenza statistica di 1 caso ogni 250 bambini.

L’apertura del nuovo studio clinico ad una gamma di patologie neurologiche più ampia è il risultato dell’esperienza di 15 anni di lavoro e promette di poter far partecipare anche i familiari della stessa generazione con infusioni allogeniche.

Il laboratorio BioVault Ltd e la dott.ssa I. Martini, Direttore Scientifico di Sorgente srl, hanno consentito a una bambina italiana di partecipare allo studio clinico di fase II appena pubblicato. I risultati su Adriana erano oramai noti al pubblico non specialista e presentati a diverse testate, tra cui TGCOM.

Adriana era uno dei 32 bambini arruolati che hanno ricevuto una infusione di cellule staminali cordonali e che, in linea con i risultati dello studio, ha dimostrato un nettissimo miglioramento cognitivo e un serio miglioramento neuromotorio in via di progressione.

Fonti

  1. Arneson CL, Durkin MS, Benedict RE et al. Prevalence of cerebral palsy: Autism and Developmental Disabilities Monitoring Net- work, three sites, United States, 2004. Disabil Health J 2009;2:45–48.
  2. Drobyshevsky A, Cotten CM, Shi Z et al. Human umbilical cord blood cells ameliorate motor deficits in rabbits in a cerebral palsy model. Dev Neurosci 2015;37:349–362.
  3. Meier C, Middelanis J, Wasielewski B et al. Spastic paresis after perinatal brain damage in rats is reduced by human cord blood mononu- clear cells. Pediatr Res 2006;59:244– 249.
  4. Sun J, Allison J, McLaughlin C et al. Dif- ferences in quality between privately and pub- licly banked umbilical cord blood units: A pilot study of autologous cord blood infusion in children with acquired neurologic disorders. Transfusion 2010; 50:1980–1987.
  5. Rubinstein P, Dobrila L, Rosenfield RE et al. Processing and cryopreservation of placental/umbilical cord blood for unrelated bone marrow reconstitution. Proc Natl Acad Sci USA 1995;92:10119–10122.
  6. Folio MR. PDMS-2: Peabody Develop- mental Motor Scales. 2nd ed. Austin: Pro-Ed, 2000.
  7. Russell DJ. Gross motor function mea- sure (GMFM-66 & GMFM-88) user’s manual. London: Mac Keith, 2002.
  8. Mori S, Crain BJ, Chacko VP et al. Three- dimensional tracking of axonal projections in the brain by magnetic resonance imaging. Ann Neurol 1999;45:265–269.
  9. Mori S, Zhang J. Principles of diffusion tensor imaging and its applications to basic neuroscience research. Neuron 2006;51: 527–539.
  10. Oishi K, Faria A, Jiang H et al. Atlas- based whole brain white matter analysis using large deformation diffeomorphic metric map- ping: Application to normal elderly and Alzhei- mer’s disease participants. Neuroimage 2009; 46:486–499.
  11. Faria AV, Hoon A, Stashinko E et al. Quantitative analysis of brain pathology based on MRI and brain atlases–applica- tions for cerebral palsy. Neuroimage 2011; 54:1854– 1861.
  12. Avants BB, Tustison NJ, Song G et al. A reproducible evaluation of ANTs similarity metric performance in brain image registra- tion. Neuroimage 2011;54:2033–2044.
  13. Oeffinger D, Bagley A, Rogers S et al. Outcome tools used for ambulatory children with cerebral palsy: Responsiveness and mini- mum clinically important differences. Dev Med Child Neurol 2008;50:918–925.
  14. Rosenbaum PL, Walter SD, Hanna SE et al. Prognosis for gross motor function in cerebral palsy: Creation of motor develop- ment curves. JAMA 2002; 288:1357–1363.
  15. Russell DJ, Avery LM, Rosenbaum PL et al. Improved scaling of the gross motor function measure for children with cerebral palsy: Evidence of reliability and validity. Phys Ther 2000;80:873–885.
  16. Hanna SE, Bartlett DJ, Rivard LM et al. Reference curves for the Gross Motor Function Measure: Percentiles for clinical descrip- tion and tracking over time among children with cerebral palsy. Phys Ther 2008;88:596– 607. 8
  17. Englander ZA, Sun J, Laura C et al. Brain structural connectivity increases concurrent with functional improvement: Evidence from diffusion tensor MRI in children with cerebral palsy during therapy. Neuroimage Clin 2015;7: 315–324.
  18. Rubinstein P, Stevens CE. Placental blood for bone marrow replacement: The New York Blood Center’s program and clinical results. Baillieres Best Pract Res Clin Haematol 2000;13:565–584.
  19. Min K, Song J, Kang JY et al. Umbilical cord blood therapy potentiated with erythropoietin for children with cerebral palsy: A double-blind, randomized, placebo-controlled trial. STEM CELLS 2013;31:581–591.
  20. Kang M, Min K, Jang J et al. Involve- ment of immune responses in the efficacy of cord blood cell therapy for cerebral palsy. Stem Cells Dev 2015;24:2259–2268.
  21. Sun JM, Song AW, Case LE, et al. Effect of Autologous Cord Blood Infusion on Motor Function and Brain Connectivity in Young Children with Cerebral Palsy: A Randomized, Placebo‐Controlled Trial. Stem Cells Translational Medicine. 2017;6(12):2071-2078. doi:10.1002/sctm.17-0102.
Print Bookmark and Share

 
  Guida sulle Cellule Staminali  
Gratis a casa tua.
Richiedila ora!
Clicca qui  

 
  Il Kit di raccolta Sorgente  
Hai già deciso?
Richiedilo ora!
Clicca qui  

 
  Ti ricontattiamo scegli quando!  
Maggiori info?
Decidi tu quando
essere ricontattato.
Clicca qui  

 
  A partire da meno di 3€ al giorno*  
Scegli la modalità di pagamento più adatta a te!
*per 24 mesi
Clicca qui  

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo