"Siamo davvero rimasti soddisfatti, azienda seria, tutor sempre a disposizione, personale competente e professionale. Complimenti!"

Badalà / Lombardo (Cliente Sorgente)



 

Seguici su

Scrivici
 

Rassegna Stampa Aprile 2016

Come fa il virus Zika ad attaccare le cellule staminali?
Un gruppo di ricercatori ha studiato in che modo il virus Zika riesce ad attaccare le cellule staminali cerebrali nei feti umani. La causa sembrerebbe essere la stessa proteina che permette al virus di infettare le cellule epiteliali negli adulti.

Studi precedenti hanno già dimostrato che il virus Zika, nel caso in cui contagi un feto, attacca specificatamente le cellule staminali responsabili dello sviluppo del cervello e le uccide. Questo provoca la microcefalia nei figli di donne affette da Zika in gravidanza. Non è però del tutto chiaro come il virus passi dalla madre al figlio e come si comporti all'interno del grembo materno.

Altre ricerche hanno rivelato che una proteina chiamata AXL fa in modo che il virus Zika penetri nelle cellule epiteliali umane. Secondo questo studio, potrebbe essere questa stessa proteina a permettere al virus di attraversare la placenta. Gli scienziati hanno infatti trovato la proteina in cellule fetali chiamate trofoblasti, che ancorano la placenta all'utero. Queste stesse cellule sono quelle che trasmettono di madre in figlio il citomegalovirus.

Gli studi sull'argomento stanno sollevando diverse questioni di stampo etico. Diverse ricerche vengono infatti effettuate non solo su organoidi e modelli animali, ma anche su tessuti embrionali umani. La cosa sta facendo discutere, ma secondo gli autori degli studi è fondamentale studiare l'interazione del virus con il tessuto embrionale.

Fonte: nature.com
Print Bookmark and Share

 
  Guida sulle Cellule Staminali  
Gratis a casa tua.
Richiedila ora!
Clicca qui  

 
  Il Kit di raccolta Sorgente  
Hai già deciso?
Richiedilo ora!
Clicca qui  

 
  Ti ricontattiamo scegli quando!  
Maggiori info?
Decidi tu quando
essere ricontattato.
Clicca qui  

 
  A partire da meno di 3€ al giorno*  
Scegli la modalità di pagamento più adatta a te!
*per 24 mesi
Clicca qui  

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo