"Siamo davvero rimasti soddisfatti, azienda seria, tutor sempre a disposizione, personale competente e professionale. Complimenti!"

Badalà / Lombardo (Cliente Sorgente)



 

Seguici su

Scrivici
 

Conservazione del tessuto cordonale

Il tessuto cordonale del tuo bambino è una fonte molto preziosa di cellule staminali mesenchimali.

Queste cellule hanno la capacità di dividersi e differenziarsi molto rapidamente dando origine a più tessuti del corpo: muscoli, pelle, ossa, cartilagine, nervi e grasso. Queste cellule stanno hanno un enorme potenziale in medicina rigenerativa per il trattamento di diverse malattie, ad esempio  cardiache, muscolari e nervose.

Le cellule staminali mesenchimali, infatti, si sono dimostrate già oggi in grado di ridurre l’infiammazione e le reazioni autoimmuni oltre a promuovere la riparazione di lesioni muscolari e ossee.

Esistono diversi studi clinici a livello internazionale che utilizzano le cellule staminali mesenchimali del tessuto del cordone ombelicale per:

  • malattie autoimmuni;
  • lesioni scheletriche;
  • malattie del cuore e vascolari;
  • malattie gastrointestinali;
  • malattie neurologiche e lesioni del midollo spinale;
  • guarigione delle ferite;
  • complicazioni dovute ai trapianti.

Scegliere di conservare sia il sangue del cordone ombelicale sia il tessuto cordonale significa avere a disposizione:

  • più cellule staminali;
  • più opzioni di trattamento;
  • un maggior potenziale terapeutico.

Sorgente offre l’opportunità di conservare il tessuto del cordone ombelicale e si impegna attivamente, attraverso la sua biobanca, nella ricerca su queste cellule.

Come si raccoglie il tessuto cordonale

Dopo aver raccolto il sangue del cordone ombelicale, gli operatori sanitari disinfetteranno il cordone. Successivamente ne taglieranno una porzione di  lunghezza compresa tra i 5 e i 15 cm e la collocheranno in un apposito contenitore con soluzione salina. Il campione così raccolto verrà inviato assieme al sangue del cordone alla biobanca. 



Fonti:

  • parentsguidecordblood.org
  • Aggarwal S, Pittenger MF. Human mesenchymal stem cells modulate allogeneic immune cell responses. Blood. 2005;  105(4):1815-22
  • Singer NG, Caplan AI. Mesenchymal stem cells: mechanisms of inflammation. Annual Review Pathology. 2011; 6:457-78
  • Bersenev A, Couto, PS, Verter F. Cell Therapy Clinical Trials for AutoImmune Diagnoses 2011-2015. 2016; Parent's Guide to Cord Blood Foundation newsletter April 2016
  • Sanina C, Hare JM. Mesenchymal Stem Cells as a Biological Drug for Heart Disease. Circulation Research. 2015; 117:229-233
  • Singh A, Singh A, Sen D. Mesenchymal stem cells in cardiac regeneration: a detailed progress report of the last 6 years (2010–2015). Stem Cell Research & Therapy 2016; 7:82
  • Centeno CJ, Al-Sayegh H, Freeman MD, Smith J, Murrell WD, Bubnov R. A multi-center analysis of adverse events among two thousand, three hundred and seventy two adult patients undergoing adult autologous stem cell therapy for orthopaedic conditions. International Orthopaedics 2016; 40(8):1755-1765 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo