Sorgente - Conservazione Cellule Staminali
Centro assistenza clienti

Studio clinico sull’uomo con cellule mesenchimali da sangue cordonale per l’Alzheimer

Variante Delta
La ricerca rende il settore della conservazione delle cellule staminali sempre più importante.
Show all

Studio clinico sull’uomo con cellule mesenchimali da sangue cordonale per l’Alzheimer

L’Alzheimer è la forma più comune di demenza senile e attualmente non trova una cura. Sulla base dei risultati su animali dove stati osservati livelli ridotti di amiloide nei trapianti di cellule mesenchimali questo è uno dei primi studi clinici che vede l’uso delle cellule mesenchimali da sangue cordonale sull’uomo

L’obiettivo dello studio pubblicato sulla rivista Alzheimer Research and Therapy è stato quello di dimostrare in una prima fase la sicurezza e l’applicazione di dosi cellulari in grado di ridurre la tossicità con tre iniezioni intra-cerebro-ventricolari di cellule mesenchimali derivate da sangue cordonale su 12 pazienti con dosaggi graduali.

I pazienti sono stati monitorati per 12 settimane e poi per 36 mesi con controlli più sporadici.

2 pazienti su dodici hanno mostrato effetti collaterali quali febbre e mal di testa, nausea, vomito che si sono verificati unicamente nelle prime 36 ore.

Non si è verificata alcuna tossicità e altri eventi avversi negli altri pazienti e attualmente il gruppo di lavoro procede con un avanzamento dello studio in fase 2 per verificare l’efficacia della terapia

Fonte: ClinicalTrials.gov NCT02054208. Registered on 4 February 2014. ClinicalTrials.gov NCT03172117. Registered on 1 June 2017

"Siamo davvero rimasti soddisfatti, azienda seria, tutor sempre a disposizione, personale competente e professionale. Complimenti!"
Badalà/Lombardo (Cliente Sorgente)

Leggi i commenti lasciati dai nostri clienti.

Recensioni Verificate
Copy link